Let’s Dance unisce leggerezza e comfort, colore e dettagli presi dall’archivio

Ferragamo sceglie la danza per esprimere lo stato d’animo del momento, un desiderio di leggerezza e movimento, eleganza e grazia, valori personificati anche dalla grande Carla Fracci. Il brand condensa questo mood nella capsule di calzature donna Let’s Dance, un mix di leggerezza e comfort, stili e design diversi, ma pensati per infondere vitalità e ottimismo. Fanno parte di questa linea la ballerina con fibbia metallica e logo, la stringata in morbidissima nappa caratterizzata da inserti elastici che donano estrema flessibilità, il mocassino con dettaglio Gancini, il sandalo con tacco alto o medio refracted – ispirato a un modello d’archivio – e tomaia composta da listini di pelle intrecciati, la pump con tacco chunky e tomaia laserata e il morbido boot in nappa modello biker.

Il lancio della capsule sarà accompagnato da un cortometraggio, un dialogo simbolico tra la danza e le calzature, diretto dalla regista americana Danielle Lessovitz, tra i migliori film director al Festival di Cannes nel 2019. Protagoniste tre ballerine professioniste, Anita Lorusso, Naomi Weijand e Tania Dimbelolo, che incarnano lo spirito delle donne di oggi. Let’s Dance sarà anche una vera e propria sfida di danza rivolta alla community di Ferragamo: il nuovo canale TikTok del brand si aprirà proprio con la Ferragamo Dance Challenge.

La capsule è disponibile da metà giugno nelle boutique Ferragamo e sul sito.