Il vincitore di ITS Fondazione Ferragamo Award ha presentato una sneaker fra ricerca e sostenibilità, design e comfort

Una nuova generazione di designer è stata scoperta nell’edizione 2020 dell’International Talent Support, la piattaforma creata nel 2002 da Barbara Franchin per supportare e dare visibilità ai giovani talenti della moda e degli accessori di tutto il mondo. Fra i riconoscimenti assegnati ai vincitori nella varie categorie, anche la Fondazione Ferragamo ha messo a disposizione un Award che consiste in un premio in denaro e la possibilità di svolgere una internship presso l’ufficio creativo della Maison.

Il vincitore è stato l’equadoregno Felipe Fiallo con il progetto di sneaker “We go far!”, che coniuga ricerca e materiali sostenibili, comfort e design. Con la sua capsule collection, dicono alla Fondazione Ferragamo, “Felipe vuole rappresentare una nuova generazione di moda. Un nuovo modo di pensare, risultato di una contaminazione incrociata tra fabbricazione digitale, biologia e sostenibilità per creare un’estetica futura incentrata su una mobilità responsabile, confortevole ed elegante. È più di una collezione, è un campanello d’allarme, il risultato di un profondo processo di ricerca su nuove tecnologie, economia circolare, nuovi materiali, inclusione sociale e industria 4.0 per reinventare la moda nel rispetto del pianeta”.