Con i nuovi modelli lifestyle cresce l’attenzione alla sostenibilità

Dalle calzature performanti per la montagna a quelle per l’outdoor, per Dolomite, che vanta una storia ultracentenaria (risale infatti al 1897), la mission è sempre la stessa: produrre calzature di qualità sempre al passo con la ricerca per sviluppare soluzioni e materiali innovativi.  E di recente anche nuovi prodotti in linea con la sensibilità per il pianeta e l’ambiente. Caratteristiche che hanno fatto vincere all’azienda due prestigiosi premi messi a disposizione da Ispo, manifestazione internazionale dedicata agli articoli sportivi. Il primo riconoscimento per la categoria Hiking & Trekking Shoes va ad una scarpa presentata per la stagione primavera/estate 2021, e che tra qualche mese sarà nei negozi. Velocissima è una calzatura made in Italy capace di fondere il sapere artigiano ultracentenario di Dolomite con le ultimissime tecnologie costruttive, creando un compromesso perfetto tra climbing e trekking, tradizione e innovazione, tra performance ed Italian style. Il secondo premio va invece ad un ambizioso progetto, punta di diamante in fatto di sostenibilità, la prima calzatura Dolomite certificata Re-Source. Sorapis si è aggiudicata il prestigioso ISPO Award 2021 – Gold Winner nella categoria Lifestyle Footwear grazie ai rilevanti parametri di sostenibilità: tomaia in pelle priva di metalli e certificata LWG (Leather Working Group), lacci, fodera e plantare in materiale riciclato certificato GRS (Global Recycled Standard), suola Vibram N-Oil composta dal 90% di materiali non derivati dal petrolio e dal 100% di pigmenti naturali per la colorazione.