La linea workwear Diadora Utility propone modelli pensati per la sicurezza sul lavoro

[In cover: il modello Fly Litebase Low]

Il tema della sicurezza sul lavoro sta a cuore alle aziende calzaturiere che nel tempo hanno affinato alcuni modelli da utilizzare nello svolgimento di quelle professioni che necessitano di calzature antinfortunistiche. Addirittura c’è una fiera dedicata alla sicurezza sul lavoro, Expoprotection, che si svolge a Parigi dal 15 al 17 novembre e alla quale partecipa anche Diadora con la linea workwear di scarpe e abbigliamento, denominata Utility e rivolta ai lavoratori e lavoratrici che operano in settori diversi, dall’industria al cantiere, dalla logistica all’artigianato.

Per il mondo delle calzature indoor, l’azienda ha ideato la linea Smart con tecnologia brevettata Softbox, grazie a una speciale intersuola in poliuretano che consente una maggior ammortizzazione in fase di appoggio del piede e garantisce il massimo comfort. In fiera è presente anche la calzatura Fly, nata dalla collaborazione con Vibram, dotata della suola innovativa Litebase, che, nonostante spessore e peso minori, garantisce le stesse prestazioni di una suola normale. Ai modelli classici si aggiungono due nuove versioni: Fly Litebase Low e Fly Litebase Mid. Sotto i riflettori di Expoprotection anche il best seller del marchio Diadora Utility: Run Net Airbox dotata di un sistema di traspirazione Airbox nato dalla tecnologia Net Breathing System by Geox a cui Diadora ha aggiunto dei fori di ventilazione laterali.

Fly Litebase Mid