La collezione Feeling Deeper sceglie materiali di riciclo e certificati

Il logo è nascosto, perché non tutti guardano al brand, ma alla sostanza del prodotto. E la sostanza di OA Non-Fashion, marchio creato nel 2018 da Francesco Viozzi e Sophia Liu e prodotto in Italia, va cercata nella scelta dei materiali che compongono le calzature della collezione Feeling Deeper per questa stagione invernale. Un mix di materiali e componenti che strizzano l’occhio alla sostenibilità: come Evolo®, un materiale che risparmia acqua ed e’ chrome-free, la pelle conciata al vegetale, Bloom®  a base di alghe, Go!Zero®, suole che certificano il 35% di bio-degradabilità, XL Extralight® , ovvero suole eco-sostenibili che usano il 51% di materiale riciclato ed infine Eco-soles prodotte con il 61% di fibre riciclabili. Anche il packaging proviene da risorse certificate FSC (una certificazione internazionale specifica per il settore forestale e i prodotti – legnosi e non legnosi – derivati dalle foreste). Ci sono quindi i presupposti per modelli eco-friendly, comodi e dalle linee semplici, come sneaker, stivaletti e maryjane, declinati in colori chiari e in nero, con una particolare attenzione alle tonalità del tofu, burro, rosso e prugna.