Dalla Toscana nel mondo: le sneaker D.A.T.E, brand fondato nel 2005 da quattro amici toscani, hanno conquistato la Corea del Sud con tre nuovi spazi monomarca a Seoul:  un flagship store nello shopping mall di Lotte Main, un corner nel department store Shinsegae Gangnam  a Seoul e un secondo corner nel punto vendita Shinsegae di Busan. A questi, entro la fine del 2020, si aggiungeranno altri due monomarca, rafforzando così la presenza nel mercato asiatico, ritenuto strategico per l’azienda.

Una strategia in controtendenza, rispetto ai tempi attuali, che però sta dando i suoi frutti: “Se da un lato l’emergenza sanitaria ha rallentato il mercato, dall’altro le limitazioni ai viaggi hanno favorito e spinto lo shopping in patria in tutto il continente”, spiega Tommaso Santoni, co-fondatore e Ceo del brand.

Intanto, sul fronte del prodotto sono nati nuovi modelli basati sui concetti di riciclo e sostenibilità. Si tratta della linea D.A.T.E. Newman Eco Leather in versione uomo e donna all’insegna di uno stile basico, ma sempre espressione dei valori del made in Italy.