Interamente Made in Italy, hanno dettagli presi dal mondo delle due ruote

Prese d’aria, protezioni gommate, paracambio: sono termini che sembrano più adatti alla vita di un centauro che sfreccia su una pista d’asfalto con la sua moto piuttosto che a chi fa una vita divisa tra lavoro e tempo libero.

Pur avendo una fortissima anima motociclistica, però, le Superbike Shoes sono sneaker pensate innanzitutto per un pubblico attento alle ultime tendenze moda.

Interamente prodotte in Italia con materiali di prima qualità e verniciature realizzate a mano, il nome deriva dall’omonimo campionato di moto da corsa. Il marchio, di proprietà della spagnola Dorna Sports, è stato preso in licenza mondiale per produrre calzature di fascia medio-alta per uomo e donna, adatte per tutta la giornata e caratterizzate da dettagli che rimandano al mondo delle due ruote.

Tra le caratteristiche principali, un “paracambio” in camoscio presente solo sulla scarpa sinistra in alcuni dei modelli. E poi una presa d’aria sull’interno delle sneaker high-top e gusci termoformati che fanno immediatamente venire in mente a quelli presenti sulle tute da corsa dei piloti.

Con un testimonial d’eccezione come Loris Capirossi, il brand è stato presentato durante l’ultima edizione di Pitti Immagine Uomo.