Per l’Earth Day, Diadora, Yatay e Docksteps scendono in campo con prodotti e collaborazioni con organizzazioni a salvaguardia dell’ambiente

Il 22 aprile si celebra l’Earth Day, la giornata mondiale della terra, nata nel 1970 per onorare la vita e la bellezza del pianeta e promuovere la pace. Oggi diventa sinonimo di  salvaguardia e sostenibilità ambientale, valori da difendere anche nella moda. Sebbene per l’industria del fashion la sostenibilità stia diventando, non senza difficoltà, una sfida e un impegno quotidiani, per celebrare questo evento, che nel mondo mobilita circa un miliardo di persone, sono scesi in campo brand e aziende con nuovi prodotti e capsule  ecofriendly, avviando anche collaborazioni con organizzazioni internazionali impegnate nella tutela dell’ambiente.

Diadora Utility, marchio di calzature e abbigliamento da lavoro, presenta Glove Eco, versione green della scarpa Utility, frutto di un intenso lavoro di ricerca e innovazione dell’azienda veneta, che per un anno nei propri laboratori ha testato materiali riciclati, sostanze e coloranti rispettosi dell’ambiente. Un risultato che ha portato l’azienda a ottenere la Gold Medal di Ecovadis e il novero tra il 5% dei top performer in ambito sostenibilità. Per questo esclusivo modello, la cui prima tiratura limitata comprende la realizzazione di 6000 paia all’interno della manovia aziendale di Caerano di San Marco (TV), ogni componente, dal battistrada ai lacci, dalla tomaia alle cuciture passando per i coloranti utilizzati, è stata studiata con lo scopo di ridurre l’impatto ambientale e di conseguenza aumentare la sostenibilità della filiera, senza mai compromettere la performance della scarpa e della sua durabilità. Tutti i tessuti di cui è composta Glove Eco sono infatti provenienti da poliestere riciclato R-PET, mentre la pelle della tomaia è priva di PFAS, sostanze inquinanti con conseguenze a lungo termine sia per l’ambiente sia per la salute. La suola e l’intersuola realizzate in parte con materiali riciclati, il puntale in alluminio e l’inserto anti-perforazione sono stati prodotti utilizzando materiali di riciclo o provenienti da scarti di produzione. Lo stesso vale per il packaging, realizzato con carta proveniente da materiale di riciclo e recupero certificato FSC. In occasione del lancio di Glove Eco, Utility ha avviato un progetto di partnership con l’organizzazione internazionale di tutela ambientale WeForest, per la ripopolazione della Foresta Atlantica brasiliana, polmone del pianeta e meraviglia di biodivesità e il supporto delle comunità locali. Per ogni paio di Glove Eco acquistato, Utility e WeForest si impegnano a salvaguardare un albero con l’obiettivo di arrivare a quota 6000 entro l’anno.

Diadora – Glove ECO

Un marchio di sneaker made in Italy che ha fatto della sostenibilità la sua mission fin dalla nascita è Yatay, scegliendo di celebrare la giornata della terra in ogni momento e con ogni collezione. Tuttavia, questo anniversario è l’occasione per il marchio di ribadire il proprio impegno con la capsule collection in collaborazione con No More Plastic e rilanciare la campagna #walkwithus per sensibilizzare sul problema delle microplastiche negli oceani. Da questa collaborazione, lanciata lo scorso ottobre, è nata una Capsule Collection di sneaker supportata da 4 Ambassador globali, Helena Christensen, Cindy Bruna, Azza Slimene e Amelia Windsor, per un messaggio di cambiamento possibile e sostenibile.

YATAY per NOMOREPLASTIC – Irori by Azza Slimene

Docksteps, brand italiano del gruppo Excelsa, ha deciso di supportare i volontari di Legambiente e della onlus il “Giardino degli Aromi” di Milano, donando i suoi iconici scarponcini e il modello Vancouver. Lo scopo è di contribuire così al progetto di pulizia di un importante luogo simbolo della città meneghina, i giardini dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini. La Onlus, attraverso percorsi di terapia orticolturale, tirocini e forme di accoglienza personalizzate, si occupa di accompagnare il reinserimento sociale di persone che vivono forme di disagio, svolgendo con loro attività in spazi verdi.

Docksteps – Scarponcino da trekking modello Vancouver