Il frizzate quartiere di Miami ha ispirato Il brand di calzature made in Italy

Il brand Okinawa nasce dalle passioni del suo fondatore: il Giappone e la manifattura italiana. Angelo Lupis ha maturato una lunga esperienza presso altre aziende di calzature, condensando poi nel proprio marchio made in Italy cultura orientale e ispirazioni occidentali, interpretati in chiave contemporanea. Ma soprattutto Angelo Lupis è cittadino del mondo, diviso fra Italia e Stati Uniti, dove ha deciso di abitare a Miami. Una scelta non casuale perchè, fra le città americane, Miami è sicuramente fra le più frizzanti dal punto di vista creativo, culturale e artistico, ospitando anche la prestigiosa Art Basel Miami. Proprio il quartiere più cool della città, Wynwood, è fonte di ispirazione per una capsule di sneaker per la pe 2023 dove la tomaia diventa una tela da dipingere. Come le strade del quartiere sono un vero e proprio museo all’aperto con grandi murales degli artisti di strada, così le calzature Okinawa diventano un concentrato di street art, di disegni coloratissimi. Le tomaie in pelle sono ricoperte da una pellicola vegetale con stampa transfer tramite immersione in acqua. Per ribadire la vocazione artistica del brand, il suo fondatore di recente ha avviato una collaborazione con l’Istituto Marangoni di Milano con l’obiettivo di diffondere la street art di Miami nel settore della moda.

Wynwood Miami capsule collection