Le scarpe e le borse di Rodo interpretate da giovani artisti internazionali

[In cover: l’illustrazione dell’artista Hossein Borojeni]

Non è solo l’obiettivo dei fotografi a saper cogliere e immortalare la bellezza di prodotti che per qualità e accuratezza si avvicinano all’arte. L’illustrazione, con il suo tratto elegante, oltre a ritrarre, interpreta le sensazioni dell’artista. Così Rodo, brand di calzature e borse dall’anima artigianale che risale al 1956 e conosciuto per le creazioni in midollino, ha istituito il premio “Rodisegno Prize-Drawing an Icon” coinvolgendo, in collaborazione con la piattaforma online Fida Worldwide, sei giovani artisti internazionali. Connie Lim, Chris Gambrell, Ekaterina Demina, Joanna Layla, Kelly Bailey e Hossein Borojeni, sono stati chiamati a reinterpretare altrettanti prodotti iconici di Rodo per promuovere l’arte e la cultura presso le nuove generazioni. I progetti sono stati svelati a Casa del Manzoni durante la fashion week milanese. La vincitrice del contest, scelta da una giuria internazionale, è stata Connie Lim, che ha vinto un premio in denaro a supporto del lavoro creativo professionistico dei nuovi talenti dell’illustrazione.