La mostra, preceduta dal celebre gala, è divisa in due parti. La prima apre il 18 settembre

[In cover: Christopher John Rogers (American, born 1993). Ensemble, fall/winter 2020–21

Fonte: @Museumatfit]

L’evento dell’anno, The Met Gala, dopo lo stop dovuto alla pandemia, torna in presenza il 13 settembre al Metropolitan Museum of Art di New York e precede l’inaugurazione della mostra In America: A Lexicon of Fashion che aprirà il 18 settembre. Questa volta l’annuale mostra dedicata alla moda è suddivisa in due parti: la prima appunto si intitola In America: A Lexicon of Fashion che durerà fino 5 settembre 2022 e la seconda parte In America: An Anthology of Fashion che sarà inaugurata il 5 maggio 2022 per chiudere insieme all’altra il 5 settembre dell’anno prossimo.

Questa manifestazione in due parti vuole dimostrare come la moda abbia inciso sull’identità americana esplorando una moltitudine di prospettive per rilevarne il forte impatto estetico e culturale. La prima parte intende stabilire un moderno vocabolario della moda statunitense basato sulle qualità espressive degli abiti e la loro associazione con principi di equità, diversità e inclusione. Saranno in mostra 100 outfit dei pionieri dello stile americano e capi di designer contemporanei. La seconda proporrà abiti storici e contemporanei in un percorso di 300 anni di storia e di vita sia domestica che politica e culturale visti attraverso i “fermo immagine” realizzati da alcuni registi.