Il brand che vuole “disintossicare” dalle sneaker.

Lo slogan dell’esordio è chiaro: “A world without sneaker is possible” cioè oltre alle sneaker c’è dell’altro. Nasce così il brand Hyusto che nel dialetto di Civitanova Marche vuol dire “giusto” e quindi bello. Il progetto affonda le radici nella famiglia Malvestiiti che da 45 anni si occupa di scarpe, dalla progettazione alla produzione.
Forte di questo knowhow nasce il concept del brand, una collezione che rivede tre modelli classici, il mocassino, la slipper e la loafer, con una filosofia genderless e senza regole di tempo e luogo, vale a dire eleganti, sportivi, classici, quotidiani, trasgressivi, comodi: basta scegliere il modello “hyusto”, appunto e come lo si indossa con i diversi capi di abbigliamento.
Da metà novembre è attivo lo shop online, ma si può trovare anche offline in selezionati negozi di abbigliamento.