L’abbigliamento e gli accessori bimbo per la prossima p/e 2022 saranno all’insegna della praticità

[In cover: GallucciKids p/e 2022]

Praticità fa rima con comfort: nell’abbigliamento dove lo streetwear, come si è visto all’edizione di Pitti Bimbo dello scorso giugno, torna protagonista con tute, felpe, t-shirt basiche da abbinare a pantaloncini e capi in denim ma, soprattutto, nelle calzature. E’ qui che si manifesta la maestria dei marchi italiani che si concentrano sullo studio della calzata per i piedi in crescita. Dai sandali alle sneaker, modelli evergreen per la primavera-estate dei bambini, è tutto un susseguirsi di pellami morbidi, tessuti naturali, suole flessibili, sottopiedi estraibili. A queste caratteristiche si aggiunge la svolta green che si manifesta nell’uso di materiali sostenibili per la tomaia (bambù, buccia dei chicchi di riso), e per la suola (gomma e plastica riciclata). Ha scelto questa strada anche Naturino con la linea Vegan in materiali sperimentali, suole provenienti da plastica riciclata, lacci in poliestere riciclato, alla quale si aggiunge la serie di scarpe Green 4.0 con cotoni naturali e pellami colorati con i fiori.

La Falc, che produce il marchio Naturino, per la p/e 2022 collabora con Cuoio di Toscana per una capsule Naturino di sandali in pelle e nabuk per la bimba – due per i primi passi e quattro junior – nei toni pastello del giallo, azzurro, beige e arancio. Una garanzia di qualità e benessere del prodotto che entrambi i marchi perseguono, a partire dal cuoio, che è una risorsa 100% naturale, rinnovabile e di recupero.

Cuoio di Toscana per Naturino

Fra le tante varianti di sneaker nelle collezioni delle aziende specializzate in calzature per bambini, spiccano i modelli old school dal sapore un po’ retrò, le ginniche color block dalle tinte brillanti, le tomaie fluo e glitter e i dettagli cangianti

Naturino Green, Naturino Vegan, W6YZ, Dolce & Gabbana (photo credits by Gabriele Zanon)