Il plus è la lavorazione a sacchetto

Il grande valore aggiunto della calzatura sono la qualità dei materiali e le lavorazioni che la rendono morbida, flessibile e confortevole. Un processo accurato e complesso allo stesso tempo, basti pensare che occorrono circa 200 passaggi per costruire l’intero modello. Sono questi i plus di DUEDI SHOES che propone la lavorazione a sacchetto (tomaia senza tagli né cuciture) a garanzia di estrema morbidezza e comodità. Simile alla lavorazione tubolare, questo metodo prevede l’applicazione separata della pelle dalla fodera che viene costruita “come un guanto” sulla forma della calzatura e chiusa appunto come un sacchetto sul piede. Con la lavorazione a sacchetto, detta anche “Bologna”, il soletto viene eliminato, ottenendo così una grande flessibilità della calzatura, tanto che può essere piegata in due schiacciandola solo fra pollice e indice. Il look è quello di una calzatura destrutturata resa ancora più portabile dai tacchi bassi e dalle suole in cuoio grezzo.