I modelli passe-par-tout per lui e per lei da indossare in vacanza

[In cover: foto di Ajay Donga da Pexels]

Non importa dove siete o andrete, se nelle località marine più cool o in sperduti paesi di montagna. Se in Italia, come preferiranno la maggior parte degli italiani per aiutare le strutture a risollevarsi dopo il lockdown, o nei Paesi vicini oltre confine: ci sarà sempre l’occasione per indossare un paio di scarpe comode, alla moda e, soprattutto, made in Italy.

Per lei: dal flat al tacco alto

Non dimenticate una sneaker chunky, magari black&white con motivo maculato, ormai un ever green negli accessori, come quella proposta da Jimmy Choo; una ciabattina bassa con tacco quadrato di Loriblu, un sandalo in cuoio dal mood etnico e con i listini che chiudono la caviglia di Alberta Ferretti, una ciabatta anatomica, ma super raffinata di Marni e, per brillare alla sera, un sandalo dal tacco sottile e con fasce alla caviglia tempestate di Swarovski.

Per lui: daily urban

Se sneaker deve essere, che sia grintosa e di design come quella di Arkistar con tomaia knitted e suola in eva;  per il massimo comfort è consigliabile una loafer in pelle con il fondo espadrilla di Moreschi, un connubio vincente in questa stagione; per un look più formale non si può che scegliere un mocassino leggero e  intrecciato di Baldinini; per chi è super sportivo ideale è il sandalo in cordura e suola anatomica di Vic Matié; chi ama la montagna e il trekking soft, Grisport è uno dei brand da scegliere perché coniuga tecnicismi come la soletta ai carboni attivi antibatterica e materiali idrorepellenti con un look contemporaneo.