A Fashion Graduate Italia erano presenti anche tre scuole calzaturiere.

[In copertina: Kanglei Wang della Domus Academy e Giuseppe Casafina e Matteo De Toma della NABA]


Oltre a passione, istinto e creatività, la moda si impara anche sui banchi. Scuole e accademie di moda sono state protagoniste, dal 5 al 7 novembre al BASE di Milano, in un evento che ha raggruppato sfilate, workshop e testimonianze di ex alunni, già ben inseriti nel settore, per raccontarsi e raccontare luci e ombre di una professione tanto amata dai giovani. A questa iniziativa, organizzata dalle scuole appartenenti alla Piattaforma Sistema Formativo Moda con il patrocinio delle Istituzioni lombarde, hanno partecipato alcune tra le più prestigiose scuole, fra cui IED, Marangoni, Domus Academy, Naba, Accademia Moda e Costume, e tre importanti strutture per la formazione nel settore delle calzature: il Politecnico Calzaturiero di Strà, il Cercal di San Mauro Pascoli e Arsutoria di Milano, ognuna con i prototipi e le creazioni degli studenti.  
Il fil rouge che accomuna gli Istituti calzaturieri è il radicamento nel territorio e nei distretti di produzione, in un processo continuo di osmosi fra studenti e aziende e con un alto tasso di occupazione per gli allievi alla fine dei corsi, che affinano competenze tecniche e creative.

Il Cercal attraverso molteplici proposte formative, prepara figure specializzate per il settore, con un’attenzione particolare alla progettazione stilistica e tecnica e alla produzione da donna di alta qualità. Con il nuovo progetto Cercal Lab, la Scuola mette a disposizione i propri laboratori, attrezzature, tutor, a chi ha idee innovative nel campo della calzatura e della moda, anche guardando al futuro imprenditoriale

 

Il Politecnico Calzaturiero è il polo di riferimento per la formazione tecnica del distretto della Riviera del Brenta che conta oltre 500 aziende per una produzione annua di 20 milioni di paia di scarpe. Punti forti dell’Istituto sono tanto il corpo docenti (tutti affermati designer, stilisti, tecnici ed esperti del settore) e la viva collaborazione con le aziende, continua e fondamentale per gli studenti. Parallelamente alle attività di formazione, ricerca e trasferimento tecnologico e servizi alle imprese, persegue l’obiettivo di sostenere e rafforzare i rapporti con le principali scuole di design nazionali e internazionali e, fra i progetti più importanti, spicca quello in atto con la prestigiosa Parsons School of Design di New York. Grazie alla connessione tra le due scuole, gli studenti del terzo anno specialistico “Industrializzazione Modelli e Strutture” della Scuola di Design e Tecnica della Calzatura del Politecnico e i laureandi della scuola americana hanno l’opportunità di lavorare insieme per la progettazione e la produzione di calzature.

I laureandi Parsons, come attività finale del loro percorso di studi, realizzano una collezione di abiti e associano le calzature progettate: tutto l’outfit diventa poi protagonista di una sfilata di beneficenza realizzata per la fine del corso di Laurea, a cui partecipano ogni anno i più illustri rappresentanti della moda e dello stile a livello mondiale. Un’altra iniziativa interessante è il progetto “Percorsi di moda e bellezze dell’antico Egitto” svolto in collaborazione con il Museo Egizio e I.I.S Romolo Zerboni, con l’obiettivo di realizzare 10/12 modelli di outfit ispirati alla moda dell’antico Egitto a partire dalla fase di studio, ricerca e progettazione dei modelli, fino alla realizzazione dei capi e delle calzature.

La terza scuola per i professionisti di calzature e pelletteria, presente a Fashion Graduate, è stata Arsutoria di Milano, che si occupa della formazione tecnica e di design per i settori calzatura e pelletteria e che ha al proprio interno un laboratorio completo di prototipia per questi due settori. L’impronta internazionale della scuola è costituita dalla presenza di circa 50 nazionalità diverse e dai corsi, che vengono tenuti in lingua inglese. La scuola sviluppa anche progetti in collaborazione con brand prestigiosi e programmi di formazione personalizzati in sede per i marchi leader nel settore.