Le calzature per il prossimo inverno si sfidano a colpi di punta.

[In cover: Gianna Meliani A/I 2018/19]

Da qualche stagione la punta è tornata, più corta anni Cinquanta oppure più aguzza, ma sempre di punta si tratta, sorretta non solo da tacchi alti, ma anche e soprattutto da tacchi medi e grossi – ed è questa la svolta rispetto al passato.

Ciò vale sia per le pump, sia per gli stivaletti e per i modelli rasoterra.  Per il prossimo autunno-inverno 2018/19 si rafforza però la forma stondata, quasi quadrata, di sapore un po’ anni Sessanta. Ne sono contagiati tutti i modelli dove il tacco è per lo più grosso e solido, accentuando il comfort delle forme.  

 

Cosa scegliere dunque al momento dell’acquisto?
Entrambe le punte possono convivere tranquillamente nel guardaroba, perché la comodità è comunque assicurata.