Il Worth Partnership Project è l’’iniziativa quadriennale finanziata dal programma COSME dell’Unione Europea, che ha lo scopo di favorire lo sviluppo di prodotti innovativi attraverso collaborazioni transnazionali tra designer, artigianato tradizionale e digitale, PMI, start-up e tech firm. Sono coinvolti i settori dell’industria creativa, dal tessile all’abbigliamento, dalle calzature all’arredo casa, dal cuoio/pellicce ai gioielli.
Il progetto prevede un supporto finanziario di base, coaching e mentoring personalizzato, posizionamento sul mercato, tutela della proprietà intellettuale e due eventi internazionali per un valore complessivo di 60mila €. Si tratta quindi di una grande opportunità per tutti i creativi alle prese con nuovi progetti e prodotti innovativi. Mentre si sono concluse le prime due Call, la terza è aperta fino al 31 ottobre 2019 (
www.worthproject.eu).
E sono proprio le calzature che si sono distinte nella prima Call con due interessanti progetti.  

FOLDABLE HIGH HEELS (Germania e UK)

Il problema più frequente tra le donne è il dolore ai piedi dopo aver portato per ore le proprie scarpe col tacco preferite: la partnership di questo progetto ha quindi realizzato la prima soluzione all-in-one per una calzatura comoda ed elegante al tempo stesso. Studiato da un team di ingegneri, il tacco della scarpa è in grado di chiudersi grazie ad un click, e di adattarsi alla forma della suola, assicurando comodità e stabilità. Il tacco, una volta chiuso, rimane nascosto sotto la suola della scarpa e rimane coperto in modo da non rovinarsi e sporcarsi durante la camminata.

 

ACDL – ARTISAN CHAUSSER DESIGN LAB  (Italia e Francia)

Nato dal desiderio di riunire l’artigianalità del settore calzaturiero e al tempo stesso di aggiornarlo attraverso nuovi modi di pensare la produzione, questo progetto è l’esempio di come tradizione e innovazione possano trovare un’armonia perfetta. Il cliente è in grado di personalizzare il proprio ordine attraverso molteplici variazioni di colore, con 18 diverse possibilità, e durante tutto il processo produttivo gli vengono inviati aggiornamenti e approfondimenti su come viene prodotta la scarpa e in quale fase di produzione si trova. Nella realizzazione di queste scarpe, si assiste a una drastica riduzione dei materiali di scarto, che spesso vanno a connotare una collezione di scarpe; questo perché il design di base di ogni scarpa rimane lo stesso e ogni prodotto viene realizzato dopo l’ordine.