La collezione della primavera-estate 2019, che sarà presentata a MICAM Milano ormai imminente, è firmata dallo stilista romano Alessio Spinelli, che ha saputo unire il DNA del marchio a un twist grintoso e rock.

Così la lavorazione floreale, è interpretata in chiave punk ma all’insegna di equilibrio e armonia, mentre le fibbie metal e le tomaie total black spezzano, ma solo in apparenza, la floreal couture dei ricami con un effetto accattivante ma classico. E ancora, un mash up vivace muove il pattern fulmine sui modelli slingback o Mary Jane.
Forte di un’esperienza pluriventennale con storiche maison romane – da Roberto Capucci a Sarli fino a Gattinoni – il designer ha collaborato anche con importanti marchi di calzature come Jimmy Choo, René Caovilla, Lanvin e Prada, portando avanti, al contempo, progetti personali che gli hanno permesso di vincere il
“Who is on Next” di Vogue nel 2011.