Modelli impossibili da indossare realizzati con verdure, cioccolato, biscotti, fiori

Tomaie in cioccolato fondente o verdure, tacchi fatti di bicchieri, barrette ipercaloriche, pannocchie di mais, rullini fotografici o biscotti.
Nonostante la storia della calzatura sia piena di modelli talmente bizzarri e coraggiosi da sembrare surreali, quelli della serie Everyday Shoes sono evidentemente impossibili da indossare davvero.

L’autore è il fotografo danese Nikolaj Beyer, che ha iniziato a inventare le sue “calzature” impossibili a fine 2017, postandole sul suo profilo Instagram, e continua ancora oggi a crearne di nuove, andando a rifornirsi di materiali dentro al suo frigorifero, al supermercato, dal fioraio…