Sneaker made in Italy per una collezione eclettica e metropolitana.

Lo streetwear e le sue sottoculture, dall’hip-hop alle nuove espressioni metropolitane, ispirano il brand P448 nato nel 2014 dall’unione creativa di Marco Samorè e Andrea Curti, che scelgono di coniugare la ricerca dei materiali con la manifattura made in Italy.
Eclettismo è la parola d’ordine che si manifesta anche nella collezione per la primavera-estate 2020 e che culmina nei modelli Soho e John, il primo caratterizzato dalla suola in gomma effetto marmorizzato e il secondo dalla tomaia in pelle effetto rettile o in pelle craclé e dettagli neon.
Guidato da Paolo Griffo (
CEO) insieme a Wayne Kulkin (Non-Executive Chairman), il marchio P448 è distribuito presso le migliori boutique e può contare su circa 800 punti vendita tra Italia, resto d’Europa e Stati Uniti.