Genitori e figli vestiti – e calzati – uguali: un trend in crescita.

[In cover Elisabetta Franchi s/s 2019 e Billionaire s/s 2019]

Tutto cominciò negli States l’anno scorso quando Kim Kardashian e la figlioletta furono avvistate per strada vestite uguali. Da allora è stato un susseguirsi di proposte, nell’abbigliamento e negli accessori, di modelli declinati nelle due versioni e nelle due taglie: maxi e mini, ovvero per la mamma e la bambina.

Col passare dei mesi, non è rimasto però un fenomeno solo al femminile. Anzi, anche papà e figlio possono ormai sbizzarrirsi con capi e accessori uguali, calzature in testa. Spesso identiche, altre volte con piccole varianti nei dettagli o nei colori, ma la sostanza non cambia.
Anche le passerelle ne sono state contagiate: ormai da qualche stagione Elisabetta Franchi fa sfilare alcuni capi della linea La Mia Bambina con le scarpine prodotte da Andrea Montelpare, in contemporanea all’adulto.

Elisabetta Franchi e Elisabetta Franchi La Mia Bambina

 

Billionaire lo ha fatto con la collezione uomo per la primavera/estate 2019.

Alle mamme e ai papà sembra piacere questa tendenza, tanto che molte griffe, da Ferragamo a Gucci, da Balenciaga a Burberry propongono la loro linea in miniatura.

E i calzaturieri italiani hanno colto al volo questi segnali provenienti da un mercato sempre più affamato di spunti creativi e soluzioni per rivitalizzare i consumi, come Gianni Gallucci

Gianni Gallucci e Gallucci