Il calzaturificio Fabi organizza workshop transdisciplinari per sales persons

Le aziende sono sempre più vicino ai giovani per fare formazione sul campo e costruire competenze mirate. Alcune griffe del lusso, sia nel settore dell’abbigliamento che della pelletteria, hanno creato vere e proprie scuole per formare una nuova generazione di artigiani e affinarne le competenze.
Sensibile a questo discorso è anche il calzaturificio Fabi di Monte San Giusto (MC), che attraverso la Fabi Academy si impegna a formare una precisa categoria di sales persons che siano “catalizzatori sociali” i quali, una volta terminata la loro esperienza nell’headquarter dell’azienda, potranno continuare autonomamente il loro impegno all’interno delle rispettive realtà professionali.

Fabi Academy

Fabi Academy vuole essere un workshop transdisciplinare in cui le esperienze di vendita si relazionano con altri contesti importanti come la produzione, l’ambiente, le scienze sociali, le tecniche di comunicazione, con una grande attenzione ai cambiamenti del mondo contemporaneo attraverso un’intensa attività di monitoraggio del consumatore.

Il primo workshop di Fabi Academy che si è svolto dal 27 al 29 giugno, ha affrontato tutte le tematiche legate al ciclo produttivo con visita e approfondimenti alla filiera nonché esercizi, laboratori singoli e di gruppo per implementare e affinare i fattori motivazionali e le tecniche di vendita assistita. Individuazione dei bisogni, comunicazione di prodotto, gestione delle obiezioni sono solo alcune degli aspetti che la Fabi Academy affronta nel corso di queste due giornate in azienda, destinate a ripetersi con frequenza mensile. Una occasione quindi da non perdere.