La collezione d’esordio punta sulla ricerca di volumi, materiali e dettagli.

Tre ragazzi giovani, provenienti da mondi, esperienze e interessi diversi hanno trovato un denominatore comune nel mondo della calzatura, creando un brand di sneaker e accessori che sintetizza la creatività e l’energia di ognuno di loro.

Maison Déplacé nasce dall’incontro di Marco Contigiani, appassionato di musica, tecnologia e buona tavola, Aldo D’Autilio, architetto e studioso di design, e Leonardo D’Autilio con la passione per l’arte, i tatuaggi, la poesia e la scrittura.

Il team Déplacé

Il team Déplacé

Le Marche diventa la loro terra di adozione ed è qui che fanno produrre la collezione dall’apparente disordine creativo, come suggerisce il marchio Déplacé, fuori posto, ma attenta alle esigenze del pubblico, alla ricerca di nuove suggestioni nei volumi, nei dettagli, nei materiali.
Il risultato è una interpretazione personale del trekking urbano e outdoor, che si concentra su pellami gommati, dettagli catarifrangenti,  neoprene, tessuti tecnici, allacciature con tiracoulisse.

 

VEDI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA