La collezione p/e 2020 attraverso una live performance.

Non tutti sanno che una calzatura è un accessorio complesso che implica innumerevoli fasi di lavorazione, sia essa prodotta industrialmente sia in modo artigianale. Per dimostrare il valore aggiunto che può avere una scarpa da uomo, Fragiacomo ha ospitato in showroom e nel negozio di Milano un mastro calzolaio che, attraverso una live performance in occasione della fashion week di giugno, ha mostrato alcune fasi manuali della lavorazione Goodyear.

È un modo per trasmettere il nostro heritage, che affonda le radici nel 1956”, ha commentato il ceo Federico Pozzi Chiesa che ha dato nuovo impulso al brand dopo l’acquisizione nel 2010 insieme al fratello Massimo. “I modelli carry over a ogni stagione vengono però rivisti nei dettagli e nei pellami. Ad esempio per la p/e 2020 abbiamo utilizzato lo squalo che è un pellame difficile da lavorare e si può usare solo per microproduzioni. Poi abbiamo introdotto le impunture ton sur ton o a contrasto. La francesina viene declinata nella costruzione Goodyear e anche nella versione doppia fibbia, mentre il mocassino realizzato in morbide nappe ha una linea contemporanea senza rinunciare al comfort”.

La collezione uomo è prodotta nelle Marche e in Veneto, mentre quella per la donna a Parabiago.