La collezione di esordio si ispira alle donne bon ton dei primi del ‘900.

[In cover, décolleté Thread A/I 2019/20]

Brand all’esordio con la collezione autunno-inverno 2019/20, Thread nasce dalla passione per la moda, coltivata fin da adolescente, di Thushini Fernando, cresciuta a Kandy, capitale spirituale dello Sri Lanka, ma con un diploma italiano conseguito all’Istituto Moda Burgo di Milano.

Thushini Fernando

Thushini Fernando

Inevitabile appassionarsi al made in Italy e alla maestria artigiana, argomento sviluppato nella tesi e messo in pratica con la sua prima collezione di calzature prodotta a Vigevano. Nonostante la giovane età, ha solo 26 anni, sceglie di rendere omaggio alle icone che hanno segnato la storia della moda, Coco Chanel in testa, e le sue calzature sono un mix di eleganza e femminilità, di design senza tempo e comfort, valori assecondati dalla scelta di materiali di qualità e dalle lavorazioni accurate.

Nascono così 6 modelli e 12 versioni di calzature in una palette di tonalità classiche, dal blu al nero al whiski, illuminate da tocchi d’oro e argento.

Per il lancio del mio brand  alla manifestazione White – spiega Thushini – mi sono ispirata all’eleganza eterna e innata delle donne bon ton dei primi del ‘900, reinventando e rielaborando in chiave moderna modelli e forme, come quella della classica ballerina alla francese”.

Accanto alla ricercata ballerina in velluto, ci sono anche la décolleté a tacco alto proposta in due materiali, la versione a tacco medio bicolore e il boot beatle con inserto dorato sul tallone.

VEDI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA