Cosa scegliere per la prossima stagione fra le tante proposte viste sulle passerelle e nelle collezioni di calzature.

[In cover: Doucal’s, Marni, Bally, Fratelli Rossetti, Moreschi]

1 Bootie

Se il chelsea boot, ovvero il modello beatle, è di gran lunga il più gettonato, sia nella versione classica con fondo in cuoio o in quella sportiva con suola in gomma, anche altri modelli stringati o zippati sono altrettanto cool. A questi si aggiunge anche il texano, dal look grintoso.

2 Lace-up

Le stringate, con derby e Oxford in pole position, fanno parte della “divisa” maschile per eccellenza e sono molto amate dagli intenditori. La scelta è condizionata dai pellami e dai finissaggi che danno un sapore handmade.

3 Hiking

La versione urbana della scarpa da montagna non cede il passo e, anche se non è una novità, continuerà ad avere successo. Suole dall’aspetto robusto, ma allo stesso tempo leggere, e occhielli in metallo sono i segni distintivi.

4 Sneaker

Dopo i modelli aggressivi delle scorse stagioni, trainati dall’effetto Balenciaga, le sneaker rivisitano i must dei decenni passati e in molti casi rendono omaggio ai grandi campioni dello sport. La sock-sneaker, comunque, è sempre sulla cresta dell’onda.

5 Slip-on

Non solo in versione sofisticata, la slip-on è declinata anche per il giorno con un look sportivo e la suola in gomma. Si può scegliere dunque fra i modelli in cavallino, in tessuto logato o in materiali tecnici.